Al Mandela Forum di Firenze torna la Ginnastica Artistica con la Serie A maiuscola

Dopo lo strepitoso successo ed il sold out della passata edizione, al Nelson Mandela Forum torna la grande ginnastica. Il Centro Ginnastica Firenze A.S.D. ospiterà, organizzata dalla New Events di Lara Poggiali, la prima prova del campionato nazionale di serie A1/A2 di ginnastica artistica maschile e femminile, il prossimo 8 febbraio 2014. Si tratta della gara d’apertura del massimo campionato a squadre della Federazione Ginnastica d’Italia, che assegnerà lo scudetto 2014. Imprescindibile la partnership con l’Associazione Palasport e il Nelson Mandela Forum, che ancora una volta ospiterà un appuntamento ormai irrinunciabile per tutti gli appassionati della disciplina.

conf_serie_ginnasticaVenti squadre femminili e diciotto maschili offriranno al pubblico uno spettacolo che comincerà alle ore 10 con la gara di A2, mentre la competizione di serie A1 partirà alle ore 15. Sei le specialità per gli uomini – corpo libero, volteggio, anelli, cavallo con maniglie, parallele pari, sbarra – quattro per le donne – volteggio, parallele asimmetriche, trave, corpo libero, interpretate dai migliori atleti del panorama nazionale. Le toscane Alessia Leolini, maglia azzurra agli ultimi mondiali di Anversa, e Lara Mori, vicecampionessa europea a squadre nel 2012, faranno parte del team della società Ginnica Giglio di Montevarchi, che proverà a difendere il suo posto nella massima serie, mentre la Polisportiva Casellina di Scandicci tenterà la scalata dalla serie A2. Doppia presenza toscana nella serie A1 maschile, con l’Associazione Ginnastica Livornese e la neopromossa Aurora Montevarchi. Il Centro Ginnastica Firenze sarà presente con la sua ginnasta Ambra Buglioni – campionessa italiana in carica alle parallele asimmetriche – in prestito in serie A2 alla società Cuneoginnastica. Un appuntamento di grande spessore sportivo – cruciale la gara d’apertura di un campionato che passa da quattro a tre prove complessive – e dal forte valore simbolico: evento interamente dedicato alla figura di Nelson Mandela, a cui ormai ogni anno la tappa fiorentina della serie A intitola un Trofeo.

Prima dell’inizio della gara sarà mostrato un tributo video – della durata di 1’ circa – per ricordare il grande capo di Stato sudafricano. Durante tutta la giornata i volontari dell’organizzazione gireranno sugli spalti per una raccolta fondi a favore dell’associazione Nelson Mandela Children’s Fund, allo scopo di costruire ospedali pediatrici in Sudafrica. La richiesta minima sarà di 1 euro a persona, e l’importo raccolto sarà comunicato al pubblico ogni ora circa, durante la gara. Ai ginnasti partecipanti saranno consegnate magliette con una frase che caratterizza tutto il campionato – “SEMBRA IMPOSSIBILE FINCHE’ NON VIENE FATTO” – indossate anche dallo staff dell’evento, in questo caso con la bandiera sudafricana listata a lutto. Al termine della gara sarà proiettata sui maxischermi del palazzetto una poesia di Mandela, seguita da un saluto finale che chiuderà l’evento. Per la quarta edizione del Trofeo Mandela Forum è prevista un’assegnazione a sorpresa, che l’organizzazione ha deciso di svelare solo durante la manifestazione, al momento stesso della consegna del premio.
L’evento di sabato è stato presentato in mattinata presso la sala stampa “Piero Focardi” del Mandela Forum, alla presenza di Marco Calamai, in rappresentanza del sindaco Renzi all’interno dell’Associazione Palasport, che apre i lavori sottolineando il successo della ginnastica come sport “vero”, non contaminato dall’idea del business e affascinante anche per i non addetti ai lavori. Il presidente del Consiglio comunale Eugenio Giani – da sempre vicino al CGF e alle sue attività – ha ricordato la valenza sportiva e sociale della società gigliata e ha espresso l’auspicio di portare a Firenze sempre più eventi di alto livello nel mondo della ginnastica, puntando anche sull’ottima gestione del Mandela Forum. Per la società di Sorgane il presidente Francesca Fattorini e la vicepresidente Lucia Raviglione, puntano l’attenzione sul cinquantesimo anniversario dalla fondazione (1964) e ringraziando particolarmente Giuseppe Malgeri e Massimo Gramigni per il prezioso sostegno a quella che è ormai la quinta edizione consecutiva di Firenze Serie A. Lara Poggiali, titolare della New Events, incaricata dell’organizzazione, illustra i dettagli della manifestazione, sostenuta anche dal Ministero della Pubblica Istruzione con 1000 tagliandi gratuiti che porteranno altrettanti studenti al Mandela sabato mattina e sottolineando la presenza della beniamina Carlotta Ferlito – a cui il presidente federale Riccardo Agabio consegnerà proprio a Firenze l’Oscar della Ginnastica – e di Vanessa Ferrari, ancora in grande spolvero su tutti e quattro gli attrezzi. Chiusura con auspicio del presidente del comitato FGI Toscana Fabrizio Lupi, per organizzare l’annuale Grand Prix della ginnastica proprio a Firenze.

Biglietti in vendita presso il circuito BoxOffice, prezzi: intero 12 euro (+ 1 euro diritti di prevendita) , ridotto fino a 10 anni 5 euro (+ 0,50 euro di prevendita), balconata Gold 25 euro (+ 1 euro di prevendita). Info e programma di gara su www.centroginnasticafirenze.it

 

L’evento sarà seguito dallo Staff di Ginnastica Artistica Italiana www.ginnasticaartisticaitaliana.it
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...