Al Cinema con la Laura: Il capitale umano di Virzì

Ma chi lo ha detto che per commentare un film servono tante parole? Durante i titoli di coda raccogli in un respiro tutto ciò che la visione ti ha trasmesso e lo restituisci al lettore senza filtri. Questa è Laura, che ci porta al cinema prediligendo rigorosamente le sale di quartiere.

il-capitale-umano-locandina-lowNotte. Incidente stradale. Un’auto fugge. Questo l’incipit de Il capitale umano. Poi tre flashback incentrati rispettivamente su tre personaggi: Dino (Fabrizio Bentivoglio), Carla (Valeria Bruni Tedeschi) e Serena (Matilde Gioli).
Per tre volte rivediamo i mesi che precedono l’incidente dal punto di vista dei personaggi summenzionati; il regista è abilissimo perché lo spettatore non si annoia anzi, ad ogni ripetizione nuovi elementi aiutano a chiarire il mistero. Ben fatto senz’altro ma resta la domanda: Virzì qual è il messaggio del film? Semplicemente l’orrore di questa umanità terribile, volgare, messa elegantemente in scena? O c’è dell’altro? E’ questa incertezza che lascia un po’ il piacere a metà.
Attori tutti bravi ma Valeria Bruni Tedeschi merita un plauso particolare: davvero ottima la sua interpretazione.

Laura Talia

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...